Professionalità, serietà e trasparenza garantite

Studio Esoterico ha una percentuale del 95% circa di casi risolti, ponendosi tra gli studi di magia con il più alto numero di incantesimi e riti magici riusciti.

Anche se alcuni tra gli argomenti di questa pagina sono già stati affrontati nel resto del sito, la sensitiva Ginevra ritiene importante sottolinearli una volta di più per far comprendere perché i riti magici da lei eseguiti funzionano davvero a qualsiasi distanza.

1) E’ possibile avere un risultato dopo una sola seduta?
In magia non è possibile in nessun caso raggiungere un risultato con interventi basati su una sola seduta. Ogni lavoro esoterico richiede un numero idoneo di operazioni a seconda della complessità del caso e al problema in essere. Le sedute necessarie possono variare da un minimo di 14 a un massimo di 90.

2) Dopo quanto tempo è possibile ottenere un risultato?
Di norma un rituale produce effetto da quando l’ultima operazione è stata terminata. In base alla durata prevista dell’intervento, i primi risultati sono visibili già dopo le prime 2 settimane da quando il lavoro è stato iniziato. Va comunque specificato che per i casi più difficili può essere necessaria un’attesa fino a un mese e mezzo (anche se si tratta di un’eventualità piuttosto rara), i tempi legati ai risultati sono sempre indicativi e si basano su statistiche sommarie derivanti dai lavori eseguiti in precedenza.

3) Qual è la durata di ciascuna operazione magica?
Ogni operazione magica ha una durata compresa tra i 15 e i 30 minuti.

4) Qual è il costo di ogni singola seduta?
Il costo complessivo di un percorso ritualistico varia a seconda dei materiali previsti per la sua esecuzione e comprende anche il tempo operativo speso dall’operatrice. Consulta la pagina tariffe per avere un’idea più precisa dei costi dei riti magici operati dalla sensitiva.

5) E’ possibile pagare il lavoro a esito raggiunto?
Le scelte operative della sensitiva Ginevra non contemplano il pagamento a esito raggiunto o risultato ottenuto. Il motivo è dettato dal fatto che per ogni intervento ritualistico è previsto l’impiego di materiali specifici che hanno un costo e sono necessari alla messa in atto del rituale. Oltre a ciò, è normale e sacrosanto richiedere un equo compenso per il tempo impiegato, pur essendo le tariffe di Ginevra assolutamente alla portata di tutti. La richiesta del pagamento anticipato nasce anche dal pessimo comportamento di alcune persone, le quali dopo l’inizio del lavoro si sono eclissate nel giro di pochi giorni senza provvedere al pagamento delle spese previste. Gli operatori che affermano di accettare pagamenti a esito raggiunto in realtà chiedono sempre di anticipare una somma esagerata per i materiali, questo significa che anche qualora il rituale non dia nessun risultato essi avranno già intascato l’intero compenso per il lavoro (forse) eseguito. I materiali non hanno mai avuto un costo così elevato come qualcuno vorrebbe dare a intendere e una pretesa così alta di anticipo spese non trova nessuna giustificazione, se non quella di ottenere in anticipo l’intero costo del rituale senza che l’assistito possa accorgersene.

6) E’ possibile un appuntamento in studio?
Ginevra mette a diposizione l’appuntamento nel suo studio solo in situazioni eccezionali, laddove ritenga indispensabile la presenza dell’assistito per l’analisi del problema in essere. Tale eventualità è a insindacabile discrezione della sensitiva, si prega quindi di non perseverare nella richiesta nel caso in cui non venisse ritenuta necessaria. Si precisa inoltre che l’appuntamento in studio riguarda solo la consulenza introduttiva, per nessun motivo un rituale viene operato in presenza dell’assistito in quanto Ginevra opera rigorosamente a distanza utilizzando le foto e i dati anagrafici che le sono stati inviati.

7) E’ possibile con la magia intervenire nella sfera della salute?
Nessun operatore esoterico ha la capacità né la facoltà di intervenire sulla salute. Per problemi di salute rivolgiti solo ed esclusivamente al tuo medico curante o a uno specialista che saprà di certo consigliarti al meglio. Ginevra fa presente inoltre che non consegna materiale e non propone cure di nessun genere, dedicandosi unicamente alla cartomanzia, ai rituali legati al tentativo di far tornare la persona amata, ai riti magici propiziatori e via dicendo, senza promettere o garantire quanto non è tecnicamente e legalmente garantibile.

8) Ogni quanto tempo avvengono gli aggiornamenti?
La sensitiva garantisce ai suoi assistiti l’aggiornamento sul lavoro in corso nella frequenza che riterrà appropriata e in ogni caso non inferiore a due aggiornamenti al mese.

9) E’ possibile usare il contatto telefonico a proprio piacimento, dopo che un rituale è stato iniziato?
Oltre a quanto già illustrato al punto precedente, Ginevra fornisce a ciascun assistito date precise per gli aggiornamenti, viceversa il suo lavoro diventerebbe caotico e la confusione venutasi a creare inciderebbe in negativo sull’attività di ritualista. Appuntamenti già fissati permettono alla sensitiva di ottimizzare i tempi, gestendo nel migliore dei modi il suo lavoro e il suo rapporto con i propri assistiti. Un’organizzazione precisa degli aggiornamenti è indispensabile anche per limitare un gran numero di persone compulsive che causerebbero solamente una perdita di tempo e concentrazione. Se la tua emotività non ti permette di attenerti a una semplice data è necessario che tu interpelli un altro studio, sapendo comunque che molto difficilmente ti verranno proposte tariffe ridotte all’essenziale come quelle richieste da Ginevra. Non dimenticare inoltre che molti operatori dapprima cortesi e disponibili iniziano poi a negarsi in continuazione, fino a negarti definitivamente ogni forma di contatto.

10) E’ già in corso un rituale con un altro operatore, è possibile richiederne un altro in contemporanea?
Come già spiegato in altre pagine di questo sito, Ginevra prima di iniziare qualsiasi lavoro effettua un’analisi professionale del tuo caso per inquadrare nel dettaglio la situazione esistente e valutare la fattibilità di un eventuale intervento ritualistico. Se dall’analisi emerge la presenza di altri lavori te lo comunica all’istante e ti suggerisce il da farsi, se invece non accenna a quanto sopra significa che l’operatore al quale hai affidato il tuo problema non sta facendo nulla e quindi ti sta solo causando un’inutile perdita di tempo.

11) In passato non ho avuto risultato da altri operatori, perché dovrei fidarmi nuovamente di chi opera in magia?
In qualsiasi settore, esoterismo incluso, esistono i professionisti capaci e coloro che al contrario non sanno lavorare correttamente o sono persone disoneste. E’ sbagliato generalizzare facendo di tutta un’erba un fascio e Ginevra segue da sempre il cammino che le è stato insegnato, consapevole che tale modus operandi da molti anni dà risultati concreti ai suoi assistiti. Non ha bisogno di convincere nessuno perché l’unico modo per conquistare qualcosa o qualcuno è non arrendersi, chi si dà per vinto con troppa facilità non otterrà mai nulla nella vita. Ginevra segue una propria scala di valori in cui trasparenza e onestà vengono da sempre al primo posto, alla luce del fatto che un risultato eccellente non può prescindere dalla massima considerazione per l’assistito.

12) Esiste la garanzia di risultato al 100%?
Ogni caso sottoposto alla sensitiva viene analizzato scrupolosamente per valutare se e quante possibilità di riuscita esistano in concreto. Premesso questo, in magia cerimoniale non è mai possibile garantire un risultato al 100% ed esiste anche l’eventualità di ottenere un esito non soddisfacente, essendo la magia stessa un tentativo di risoluzione e non avendo nessun operatore facoltà divine. L’esperienza accumulata in molti anni dalla sensitiva permette di affermare che circa il 95% dei casi vengono risolti brillantemente e che buona parte dei casi per i quali l’analisi iniziale ha fornito un responso positivo vengono di solito risolti senza ricorrere a interventi aggiuntivi. Non è comunque contemplata nessuna forma di rimborso, non essendo retribuito l’eventuale risultato ottenibile da un percorso ritualistico ma il tempo impiegato dalla sensitiva per la sua messa in atto. Ogni intervento eseguito rientra nell’ottica legale dell’obbligazione di mezzi, vedendo comunque garantita la puntualità d’esecuzione e il massimo impegno profuso. L’esoterismo non si basa su certezze assolute, se nonostante questo ritieni che un’assenza di risultato sia equivalente a una truffa cortesemente abbandona questo sito e rivolgiti a un’altra operatrice o un altro operatore.

13) La riservatezza dei dati e delle foto che ho fornito è tutelata a prescindere?
La sensitiva Ginevra si impegna a tutelare scrupolosamente la privacy dei propri assistiti e la riservatezza dei dati personali acquisiti, a solo uso interno, in base al GDPR 2016/679. Oltre che dal regolamento generale sulla protezione dei dati, ogni informazione fornita alla sensitiva è protetta dall’assoluta discrezione e dal rispetto nei confronti dei propri assistiti per cui si è sempre distinta fin dagli inizi del suo lavoro. Laddove il rapporto terminasse per qualsiasi motivo (inclusa la non accettazione del piano di lavoro proposto dopo l’analisi), i dati provvisti dall’assistito verranno cancellati automaticamente.